Archivio mensile:Maggio 2010

Ho avuto un incidente stradale, che devo fare?

La prima cosa che dovrebbe fare chi rimane coinvolto in un sinistro è assicurarsi di provare in modo certo la dinamica. Come fare?
Sostanzialmente esiste una duplice soluzione:

1. Qualora non vi siano feriti gravi e la controparte si dimostri collaborativa è possibile compilare il cd. Modulo di Constatazione Amichevole (CAI), avendo cura di prestare la massima attenzione nella sua compilazione. È importante sapere che tale modello, una volta sottoscritto, costituisce prova della dinamica dell’incidente, presumendosi concordata tra le parti. Ritrattare quanto dichiarato nella “constatazione amichevole” non è mai del tutto semplice; occorrerebbero prove contrarie ed attendibili capaci di sostenere una diversa dinamica dei fatti (dichiarazioni testimoniali, fotografie della scena del sinistro e dei danni riportati dai mezzi che si dimostrino incompatibili con quanto descritto nella Cai…). Insomma, è sempre meglio perdere qualche minuto in più a rileggere quanto dichiarato (mettendosi così al riparo da brutte sorprese) piuttosto di veder leso il proprio diritto ad ottenere il risarcimento dei danni subiti.

2. Se, invece, la dinamica dovesse apparire dubbia è buona cosa interpellare le Autorità competenti (Carabinieri, Polstrada, Polizia Locale…), possibilmente senza spostare i mezzi.

Una volta accertata la dinamica è opportuno pensare a sé stessi e alla propria salute fisica. Questo consiglio è rivolto soprattutto a coloro che, lievemente feriti, non si affidano subito ad un medico per le opportune cure del caso, rischiando poi, col passare del tempo, di aggravare patologie che potevano essere trattate medicalmente sin da subito.  Quindi, quando si avvertono dei dolori di qualsiasi natura, per ed in conseguenza di un sinistro stradale, è importante recarsi subito al Pronto Soccorso, dove il personale medico potrà valutare l’entità delle lesioni subite.

A questo punto non resta che affidarsi ad un Professionista serio e competente, che sappia offrire delle solide garanzie in termini di conoscenze della materia risarcitoria.

N.B.: Per chi volesse approfondire l’argomento si suggerisce, sempre all’interno di questa categoria (infortunistica stradale), la lettura dell’articolo dal titolo “Come procede lo Studio Legale Mulas in caso di sinistro stradale tra veicoli”.