La prescrizione in caso di sinistro stradale: art. 2947 c.c.

La prescrizione è quell’evento attraverso il quale, mediante il decorso del tempo (fissato dalla legge), si estingue un diritto per effetto del suo mancato esercizio. Proprio perchè nel nostro ordinamento vale il principio generale di certezza dei rapporti giuridici, il titolare di un diritto è tenuto ad esercitarlo entro il termine stabilito dalla legge (fatta eccezione per i diritti indisponibili,  in ordine ai quali non trova applicazione l’istituto della prescrizione.

L’art. 2947 c.c. è la norma di riferimento in materia di prescrizione del diritto al risarcimento dei danni prodotti dalla circolazione dei veicoli in genere.

L’art. 2947 c.1 c.c. prevede un termine di prescrizione di 5 anni dal momento in cui, a seguito della condotta illecita altrui, si concretizza la lesione della sfera giuridica del danneggiato.

L’art. 2947 c. 2 c.c. prevede, invece, un termine prescrizionale più breve, ossia pari a 2 anni. Esso concerne i sinistri con solo danni a cose, anche se la norma, genericamente, afferma l’applicabilità di detto termine allo scontro tra veicoli.

Il comma 3 dell’art. 2947 c.c. dispone che se il fatto che ha provocato il danno è considerato reato, e per il reato è prevista una prescrizione più lunga, allora questa andrà applicata anche all’azione civile. Le Sezioni Unite della Cassazione hanno chiarito che il diritto al risarcimento da fatto illecito, che sia considerato dalla legge come reato, si prescrive nello stesso termine di prescrizione del reato se quest’ultimo si prescrive in un termine superiore a 5 anni, mentre si prescrive in 5 anni se per il reato è stabilito un termine uguale o inferiore.

La prescrizione può essere interrotta, determinando la decorrenza di un nuovo termine, attraverso la notifica della citazione ed ogni altro atto ricettizio, che contenga una specifica richiesta di risarcimento o pagamento.

101 Commenti a “La prescrizione in caso di sinistro stradale: art. 2947 c.c.”

  1. Luca Mulas scrive:

    maria,
    francamente non posso darle una risposta sulla base delle poche informazioni che mi fornisce; dovrei conoscere i dettagli della vicenda per dare una soluzione al quesito.
    saluti

Lascia un commento