Responsabilità degli insegnanti

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Senza categoria

In tema di responsabilità civile dei maestri e dei precettori, per superare la presunzione di responsabilità, ex art. 2048 c.c., non è sufficiente la sola dimostrazione di non essere stato in grado di spiegare un intervento correttivo o repressivo dopo l’inizio della serie causale sfociante nella produzione del danno, ma è necessario anche dimostrare di […]

Incidente stradale, passeggero ferito. Risarcimento ridotto per il mancato uso di cinture di sicurezza

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Senza categoria

Una donna ha riportato dei seri danni alla propria salute psico – fisica in quanto vittima, come persona trasportata, di un incidente stradale. E’ stata accolta e confermata in sede di legittimità la sua richiesta di risarcimento: a pagare il conducente della vettura e la Compagnia assicurativa. Tuttavia, la cifra liquidata dai giudici è risultata […]

Non sussiste oggi colpa medica se i macchinari tecnici dell’epoca non fornivano certezze

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Senza categoria

A carico della struttura sanitaria vi è l’obbligo, in base al contratto di spedialità, di mettere a disposizione il personale sanitario e le necessarie attrezzature idonee ed efficienti, della cui inadeguatezza la struttura risponde in maniera esclusiva. Solo nel caso la struttura sia inadempiente scatta l’obbligo, sia da parte della struttura sanitaria che del medico, […]

La responsabilità (contrattuale) della scuola per danno da autolesione dell’alunno.

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Senza categoria

Principio consolidato della Corte di Cassazione è quello per cui, in caso di danno cagionato dall’alunno a sé stesso, la responsabilità dell’istituto scolastico e dell’insegnante ha natura contrattuale. Quindi, sorge l’obbligo di vigilare sulla sicurezza e sull’incolumità dell’alunno nel tempo in cui questi fruisce della prestazione scolastica in tutte le sue espressioni. Tra insegnate e […]

tamponato da veicolo sconosciuto: non è obbligatoria la querela per essere risarciti

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Senza categoria

Nelle ipotesi di sinistro stradale generato da un veicolo non identificato, il non aver denunciato il fatto alle Autorità non è sufficiente a rigettare la domanda di risarcimento proposta dal danneggiato nei confronti dell’impresa indicata dal Fondo di Garanzia per le vittime della strada. Il danneggiato, infatti, non ha l’obbligo si presentare la querela per […]

danno provocato da autocarro in sosta: l’Assicurazione deve pagare!

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Senza categoria

Un uomo muore in seguito alle lesioni riportate per un sinistro stradale, in quanto colpito dalla rampa del rimorchio di un autocarro parcheggiato sulla pubblica via. I familiari della vittima, pertanto, convenivano in giudizio il proprietario dell’autocarro e la Compagnia di assicurazioni del veicolo, per ottenere il risarcimento dei danni patiti in conseguenza della morte […]

tombino fuori dalla pista di atletica: il danno lo paga il Comune

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Senza categoria

Un amante  dell’atletica, nonostante la disponibilità della pista dello Stadio Comunale, decide di correre ed allenarsi all’esterno delle corsie numerate. Purtroppo, però, a causa di un tombino nascosto, lo sportivo inciampa e cade a terra, procurandosi diverse lesioni. L’uomo, assolutamente convinto della responsabilità del Comune (proprietario dell’impianto), decide di agire in giudizio per ottenere il […]

La possibilità di vivere più a lungo è un bene risarcibile

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Senza categoria

Solo qualche giorno fa, il 27 marzo 2014, è stata depositata  un’importante sentenza in tema di risarcimento da responsabilità medica, pronunciata dai Giudici della sezione III della Suprema Corte di Cassazione: “..In tema di responsabilità medica, dà luogo a danno risarcibile l’errata esecuzione di un intervento chirurgico praticabile per rallentare l’esito certamente infausto di una […]

Cade davanti a casa perchè il cantiere non è interdetto alla circolazione: paga l’appaltatore ed il Comune

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Senza categoria

Cade davanti al portone di casa per via di alcuni lavori al manto stradale. Il cantiere non è messo in sicurezza in quanto non è delimitato in modo tale da impedire la circolazione, quindi la responsabilità per omessa custodia grava anche sul Comune. Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza 9 maggio – 25 giugno […]

Contratto di assicurazione: limitazione della garanzia, la Cassazione non ci sta!

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Senza categoria

Su ricorso presentato dalla Compagnia Fondiaria Sai SpA avverso la sentenza d’Appello del Tribunale di Prato, la Corte di Cassazione ha definitivamente sentenziato che se il contratto di assicurazione della responsabilità civile prevede la limitazione della garanzia ai danni derivati da fatti accidentali, la garanzia assicurativa opera anche nell’ipotesi di fatti colposi. Corte di Cassazione, […]

Il danno non patrimoniale è indipendente dall’esistenza del reato

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Senza categoria

Con la sentenza del 30 aprile – 3 luglio 2013  n. 16612 la I° sezione civile della Corte di Cassazione ha ribadito che il danno non patrimoniale, attinente alla personalità e alla dignità della persona, è indipendente dall’esistenza del reato. Se ne consiglia la lettura: Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza 30 aprile – […]

Risarcimento diretto: chi devo citare in giudizio?

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Senza categoria

Molti ritengono doveroso, in osservanza all’art 149 c. 6 del Codice delle Assicurazioni private, rivolgersi giudizialmente alla propria Compagnia assicuratrice al fine di ottenere il risarcimento del danno subito. Orbene, è vero che l’interpretazione letterale di detto articolo potrebbe indurre a configurare un tale obbligo senza alternative, tuttavia, la Corte Costituzionale ha totalmente ribaltato questa […]

La prescrizione del diritto al risarcimento dei danni da circolazione stradale e la mancata querela

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Senza categoria

Poichè mi sono pervenute molte domande su questo argomento ritengo opportuno segnalare che, con la sentenza n. 27337 del 18.11.2008, le Sezioni Unite della Suprema Corte hanno stabilito che “nel caso in cui l’illecito civile sia considerato dalla legge come reato, ma il giudizio penale non sia stato promosso, anche se per mancata presentazione della […]

Risarcimento da incidente mortale: anche il convivente non sposato ha diritto ad ottenere il ristoro dei danni subiti

Pubblicato il 1 commentoPubblicato in Infortunistica stradale

Molti si chiedono se al convivente more uxorio (convivente non sposato) spetti il risarcimento per i danni patrimoniali e non patrimoniali subiti a seguito della perdita del proprio compagno di vita. La Corte di Cassazione si è espressa più volte su quest’argomento, dando vita ad un indirizzo che oggigiorno lo si può definire maggioritario. La […]

Risarcimento da incidente mortale:soggetti legittimati a richiederlo

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Infortunistica stradale

Chi è colpito da un lutto in famiglia è costretto a convivere con un profondo senso di vuoto e di impotenza. Il patimento morale che ne derivaè tutt’altro che trascurabile. Sul come dovesse essere risarcito detto pregiudizio si sono succeduti diversi orientamenti giurisprudenziali e dottrinali. Tuttavia, ogni apparente contrasto pare essere stato superato dall’intervento delle Sezioni […]

il danno esistenziale: osservazioni

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Infortunistica stradale

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione Civile del 2008 hanno degradato il danno esistenziale a pregiudizio esistenziale, di fatto negando un’autonoma tutela a questa fattispecie. Difatti, la Suprema Corte avrebbe negato a questa voce l’ammissione incondizionata al risarcimento, al fine di “evitare un’abrogazione surrettizia” dell’art. 2059 c.c. che, sulla base di una lettura costituzionalmente […]

La prescrizione in caso di sinistro stradale: art. 2947 c.c.

Pubblicato il 103 commentiPubblicato in Infortunistica stradale

La prescrizione è quell’evento attraverso il quale, mediante il decorso del tempo (fissato dalla legge), si estingue un diritto per effetto del suo mancato esercizio. Proprio perchè nel nostro ordinamento vale il principio generale di certezza dei rapporti giuridici, il titolare di un diritto è tenuto ad esercitarlo entro il termine stabilito dalla legge (fatta […]

Ritorno del danno morale?

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Infortunistica stradale

Il risarcimento del nuovo danno non patrimoniale sembra non aver ancora trovato un suo stabile assetto. Da alcuni anni a questa parte, infatti, la Corte di Cassazione si è spesso pronunciata sulla controversa questione relativa “all’indipendenza” o meno del danno morale rispetto al danno non patrimoniale. Ed invero, con l’introduzione del sistema risarcitorio onnicomprensivo, che ha racchiuso all’interno di […]